Patchwork e Quilting

Quilting Patchwork Ricamo Cuore Country Primitive Country Shabby Chic Taranto Shop Handmade Handcraft Fai da Te

Oggi vi voglio parlare di Patchwork e Quilting.

Molte di voi molto probabilmente sapranno già di cosa sto parlando, ma questo articolo è dedicato a chi ancora non conosce queste fantastiche tecniche di cucito.
Partiamo dal Patchwork.
La tecnica in questione, largamente diffusa negli Stati Uniti, consiste nel cucire insieme toppe e pezze di vario tessuto, disposti in modo da formare disegni e motivi geometrici, precisi o astratti.
Un manufatto patchwork è definito sandwich, dato che è organizzato in tre strati: lo strato superiore costituito da una serie variegata di tessuti, uno strato intermedio di imbottitura e lo strato inferiore o retro. Può esserci anche una striscia di tessuto, tagliata in sbieco, che serve a chiudere il lavoro. Tutti questi strati vengono uniti con una trapuntatura che offre stabilità al lavoro ed è anche decorativa e che si chiama Quilt, da cui il nome Quilting.
Ma cosa è il Quilting?
In italiano la parola Quilt viene tradotta con “trapunta” ed è proprio con le nostre trapunte che possiamo avere un’idea più chiara della tecnica del quilting. Avete mai fatto caso alle cuciture presenti sulle trapunte o sui piumoni che coprono il vostro letto? Ecco, quelle trapuntature sono quilting.
La storia più recente del Quilting parte dagli Stati Uniti del periodo coloniale, quando le donne riciclavano le parti di abbigliamento in condizioni migliori  per riparare o creare nuovi capi d’abbigliamento.
Non tutti sanno, però, che uno dei più antichi esempi di quilting è italiano, con precisione di manifattura siciliana, e risale al XIV secolo.
Durante la sua storia il quilting ha subito trasformazioni nella lavorazione, nella scelta dei tessuti, nella geometria dei motivi.
In origine il quilting usualmente veniva fatto esclusivamente a mano mentre oggi viene eseguito spesso a macchina e conferisce al quilt una dimensione plastica che provoca un contrasto al gioco dei colori della parte superiore.
Volete realizzare il vostro quilt? Ecco di cosa avete bisogno:
  • Base da taglio, cioè un tappetino graduato necessario per tagliare con precisione le stoffe con il rotary cutter;
  • Rotary cutter, che ha una lama rotante e che con l’aiuto del righello vi aiuterà a tagliare con molta precisione le stoffe;
  • Righello;
  • Stoffa di Cotone;
  • Imbottitura, che potrà essere ovatta.

Se anche voi volete cimentarvi con queste tecniche, venite a scoprire tutto il materiale per il ricamo presente nel nostro negozio.

Se, invece, volete essere sempre informati sulle novità di Cuore Country vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Instagram e sul nostro account Pinterest e ad iscrivervi alla nostra Newsletter per ricevere notizie, offerte e consigli dal nostro mondo.

Buone creazioni a tutti!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *